Connettiti con noi

Gli Ex

Bologna, Mihajlovic: «I tifosi fischino me. Addio Sabatini? Mi dispiace»

Pubblicato

su

Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Lazio: le dichiarazioni dell’ex Sampdoria

Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Lazio. Le dichiarazioni dell’ex Sampdoria, a rischio esonero, sulle critiche dei tifosi e l’addio di Walter Sabatini.

FISCHI – «Quando la squadra perde è sempre colpa mia. E questo vale anche per domani: chiedo al pubblico di non fischiare i giocatori, di lasciarli giocare. Il pubblico bolognese si è sempre dimostrato maturo, e spero che anche domani sostengano i ragazzi durante la partita, che è una sfida difficile. A fine partita, se non sarà andato bene qualcosa, sono io a dover essere fischiato, perché la squadra la metto in campo io».

SABATINI – «A tutti noi dispiace per Walter. Io personalmente avevo creato un ottimo rapporto di amicizia, era una persona importante per me dentro la società. MI divertivo a stare con lui, parlavamo tanto di calcio e gli voglio bene. Ma non voglio entrare nel merito della questione».