Bursaspor, debiti con Dzsudzsak: Herta Berlino e Samp alla finestra

© foto www.imagephotoagency.it

Sarà un vero e proprio lieto fine la cessione di Balasz Dzsudzsak. Il fantasista ungherese sta cercandosi in questi giorni una nuova sistemazione dove poter proseguire la propria carriera a causa dei debiti che il Bursaspor mantiene nei suoi confronti: il club turco gli deve, infatti, un milione e 300 mila euro e intende monetizzare tramite la sua partenza per ripianare ogni crepa economica.

 

La Sampdoria si è mostrata da subito interessata alle prestazioni di Dzsuzsak, ma la concorrenza dell’Herta Berlino è forte: nonostante sia stata respinta la prima offerta ufficiale, la società tedesca, come riporta Bursa Hakimiyet, ha pronto un nuovo assalto al giocatore e conta di chiudere l’operazione con un minimo sconto sul suo valore effettivo.