Connettiti con noi

Gli Ex

Cagni: «Sampdoria da metà classifica. Ora tocca a Giampaolo»

Pubblicato

su

Gigi Cagni ha espresso le proprie considerazioni sull’andamento della Sampdoria in Serie A: le dichiarazioni dell’allenatore

Gigi Cagni ha espresso le proprie considerazioni sull’andamento della Sampdoria in Serie A. Ecco le dichiarazioni rilasciate dall’allenatore ai microfoni di TMW Radio.

SALVEZZA – «Ci si salva sempre verso la fine, manca ancora tanto. Logico, devi dare dei segnali, l’unica squadra che non dovrebbe essere lì è la Sampdoria e con le qualità che ha non credo ci rimarrà per molto. Tecnicamente è superiore ad altre che sono lì. C’è qualcosa che non va e bisogna trovare la strada giusta. Io non penso alla retrocessione, per me è da metà classifica almeno».

QUAGLIARELLA – «Ti dà almeno 10 gol l’anno, poi ci sono Caputo, Gabbiadini, Sabiri. Sono ottimi giocatori, c’è solo qualcosa che non va. Giampaolo ha ammesso le sue responsabilità, è chiaro. Ora deve mettere a posto la situazione. Poi bisogna vedere il calendario che uno ha, perché se incontri tante big non è che puoi fare tanti punti».

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.