Connettiti con noi

Focus

Calciomercato Sampdoria, Faggiano tra Italia ed estero: poche alternative

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Calciomercato Sampdoria, Faggiano proverà a sistemare la rosa, magari con qualche giovane straniero: molti rischi e poche alternative

Il calciomercato in entrata della Sampdoria deve sostanzialmente ancora iniziare. A poco più di tre giorni dalla fine della sessione estiva il club di Massimo Ferrero è semplice spettatore delle trattative altrui. La certezza che il direttore sportivo Daniele Faggiano deve seguire riguarda le cessioni: prima le partenze e poi eventuali entrate.

Dopo Lorenzo Tonelli bisognerà monitorare altri blucerchiati ma, allo stesso tempo, i nomi emersi dal taccuino del ds della Sampdoria non sono molti: da Michel Aebischer a Dimitri Bisoli, passando per Andrea Petagna e Vladyslav Supryaga. Tanti accostamenti ma poca concretezza con gli altri club che hanno giocato d’anticipo. Faggiano osserva piste straniere e giovani italiani considerate le risorse limitate, un rischio visto che i nuovi arrivati avranno pochissimo tempo per integrarsi. Il campionato è infatti già iniziato e la preparazione con il gruppo di Roberto D’Aversa non sarà nelle gambe degli eventuali acquisti. L’ennesimo problema di un’estate in sofferenza per i genovesi.