Cassano, c’è l’ok della società: andrà in vacanza

sampdoria cassano
© foto www.imagephotoagency.it

Nuovo capitolo della querelle fra Cassano e la Samp: l’attaccante va in vacanza col permesso della società

Prosegue il rapporto a distanza fra Antonio Cassano e la Sampdoria: l’attaccante barese è fuori squadra dallo scorso agosto e fino ad ora non c’è stato il minimo problema o la minima polemica del numero 99 blucerchiato, costretto ad allenarsi prima da solo sotto la supervisione di un preparatore e un medico e poi con l’ausilio di un giovane portiere per rimanere allenato sui tiri in porta. Proprio durante una di queste esercitazioni Fantantonio ha subito un leggero infortunio muscolare che in questa settimana non gli consentirebbe di allenarsi regolarmente.
VACANZA – E così, come riportato da TuttoSportCassano ha avanzato la prima richiesta extra campo da quando è fuori squadra, quella di poter godere di alcuni giorni di ferie da passare in famiglia. La Samp ha accettato e così il numero 99 passerà questa settimana lontano da Bogliasco.
FUTURO – Dopo questo, probabilmente il prossimo capitolo si scoprirà a gennaio, quando a mercato aperto la più probabile delle ipotesi porterà a un piazzamento di Cassano a una piazza gradita: in estate alcune proposte erano arrivate ma tutte erano state rifiutate, nella prossima finestra possibile che arrivi la cessione tanto agognata dalla società.

Articolo precedente
pereira sampdoriaPedro Pereira: «Non potevo dire no alla Sampdoria»
Prossimo articolo
PozziPozzi: «Samp rapporto speciale e straordinario»