Cessione Samp, nuova offerta in arrivo: Aquilor studia la contromossa

ferrero sampdoria
© foto Valentina Martini

Cessione Samp, la cordata di imprenditori guidati da Dinan ha deciso di alzare il tiro: domani la nuova offerta, ma Aquilor studia la contromossa

La Sampdoria si prepara ad affrontare la trasferta di stasera contro il Torino, ma nel frattempo le trattative per la cessione del club riprendono sottotraccia, dopo le dure smentite del presidente blucerchiato Massimo Ferrero arrivate la scorsa settimana in occasione del CdA. Domani potrebbe essere un giorno importante, perché – secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport – il gruppo di imprenditori guidati dal CEO di York Capital Management Jamie Dinan ha già pronta una nuova offerta, che nelle prossime ore verrà notificata all’advisor Mediobanca.

Una proposta più consistente rispetto a quella messa sul piatto dalla cordata – di cui fanno parte anche Alex Knaster e Fausto Zanetton – in occasione del primo contatto con la Sampdoria, al fine di convincere Ferrero a mollare la presa e anticipare così la scadenza di metà aprile, considerata il termino ultimo per concludere le trattative, in un senso o nell’altro. Intanto, da Londra, Gianluca Vialli resta in attesa della fumata bianca. Alla finestra, tuttavia, rimane ancora il gruppo Aquilor, che nei prossimi giorni potrebbe passare all’azione e presentare la prima offerta ufficiale per evitare di finire fuori dai giochi.