Connettiti con noi

News

Chabot come Andersen e Mustafi: perché la Sampdoria deve puntare su di lui

Pubblicato

su

Julian Chabot, difensore tedesco della Sampdoria, tornerà a Genova dopo la breve esperienza allo Spezia: proverà a emulare Andersen e Mustafi

I tifosi doriani ricorderanno benissimo il percorso fatto da Shkodran Mustafi e Joachim Andersen, due difensori arrivati tra l’indifferenza generale e che, con un po’ di fiducia, si sono riusciti ad imporre da titolari, per poi attirare le attenzioni di top club europei. Un percorso che potrebbe fare anche Julian Chabot, centrale tedesco arrivato nel 2019  e che non vede l’ora di mettersi al servizio della Sampdoria.

Difensore alto ben 195 cm, che ha vissuto una stagione importante in Serie A con lo Spezia di Vincenzo Italiano. 25 presenze, di cui 19 da titolare, 1 gol, 148 contrasti vinti, 37 palloni intercettati, 58 duelli aerei vinti e 82 palloni recuperati. Il classe ’98, in questa stagione, è stato messo alla prova in un contesto molto complicato, ma che lo ha fatto sicuramente crescere. Roberto D’Aversa, quindi, potrà valutarlo in ritiro per decidere se potrà essere pronto per essere protagonista con la maglia blucerchiata, con la quale ha già all’attivo un gol, segnato nella stagione 2019/20 contro il Parma.