Colucci alla Vis Pesaro: «Giampaolo approva»

colucci pordenone
© foto www.imagephotoagency.it

Colucci nuovo allenatore della Vis Pesaro, il dg Borozan: «Giampaolo approva, è stata la prima scelta fin dall’inizio». E sulla partnership con la Samp: «Otto nomi sul tavolo»

Dopo giorni di riflessioni e trattative, la Vis Pesaro ha ufficializzato oggi l’ingaggio di Leonardo Colucci in panchina. Superati gli ostacoli iniziali, economici e non, l’ex tecnico del Pordenone è stato fortemente voluto dalla dirigenza marchigiana, ma anche la Sampdoria ha contribuito alla decisione finale. Infatti, Colucci è stato il vice di Marco Giampaolo durante la brevissima e sfortunata parentesi al Cesena: «È sempre stato la prima scelta – esordisce ai microfoni di tuttoc.com il dg Vlado Borozan – sin dall’inizio. Avevamo deciso con la stessa Sampdoria di puntare su questo profilo, e la sinergia coi blucerchiati ha fatto sì che fosse la scelta prioritaria, perché conosce la categoria e ha grande prospettiva. Insegna il calcio e con molti giovani è l’allenatore ideale. Infine c’è stato anche il parere favorevole di mister Giampaolo, con il quale ha lavorato. Tutti questi fattori ci hanno spinto a puntare su di lui e siamo molto contenti che si sia arrivati ad un accordo».

La collaborazione con la Sampdoria, ufficializzata la settimana scorsa, porterà a Pesaro diversi giovani: «La sinergia con i liguri è a 360 gradi, quindi prenderemo un buon numero di giocatori che hanno bisogno di essere forgiati in un campionato esigente come quello di Lega Pro. Al momento abbiamo sul tavolo otto nomi. In particolar modo collaboreremo a livello di settore giovanile. Il rapporto con la Sampdoria è totale», ha concluso il dirigente vissino.