Coronavirus, De Laurentiis positivo: nessuna indagine sul patron del Napoli

de laurentiis
© foto www.imagephotoagency.it

Non verrà aperto nessun fascicolo su Aurelio De Lauretiis dopo aver scoperto di essere positivo al Coronavirus

Dopo aver partecipato all’Assemblea di Lega organizzata a Milano il 9 settembre, il patron del Napoli Aurelio De Laurentiis si è sottoposto ai controlli ed è risultato positivo al test-tampone. La Procura FIGC aveva aperto un fascicolo su De Laurentiis che si chiuderà con nulla di tangibile.

LEGGI ANCHE – Caso De Laurentiis: aperta indagine per epidemia dolosa

Il Corriere della Sera ha sottolineato che non ci sarà bisogno di alcuna indagine in quanto il patron del Napoli non sapeva di essere positivo al Coronavirus quando ha partecipato all’Assemblea di Lega Serie A, quindi, non ci sarà alcuna conseguenza a sua carico.