Connettiti con noi

Calciomercato

Damsgaard costa il triplo: la valutazione della Sampdoria

Francesca Faralli

Pubblicato

su

Mikkel Damsgaard vale intorno ai 20 milioni di euro, il triplo rispetto a quanto la Sampdoria aveva sborsato per lui: ma c’è margine per un aumento

Quanto può chiedere la Sampdoria per la cessione di Mikkel Damsgaard? La cifra che, nelle ultime settimane, viene accostata al gioiello danese è 20 milioni di euro. Il triplo, come sottolinea la Gazzetta dello Sport, rispetto a quanto fu pagato dal club doriano per prelevarlo dal Norsjaelland.

Ma è abbastanza? Con il calcio in profonda crisi a seguito dell’epidemia di Coronavirus è difficile che una società di Serie A possa sborsare una cifra che si avvicini alla valutazione del centrocampista. Più facile che la Sampdoria possa strappare un accordo con pagamento spalmato su più anni o, ancora peggio, basato su un prestito oneroso con obbligo di riscatto e bonus legati al raggiungimento di traguardi. Venti milioni tutti e subito è improbabile che la Sampdoria riesca ad ottenerli. Se si ragiona solo in ottica bilancio registrare una plusvalenza che si avvicini a queste cifre va a sanare la situazione, ma la Sampdoria potrebbe pretendere molto di più, in sede di mercato, per l’unico talento che ha in rosa.

Advertisement