Di Francesco: «Ferrero non voleva, ma mi sono dimesso». E sul mercato…

Sampdoria Di Francesco
© foto www.imagephotoagency.it

Di Francesco torna sull’addio alla Sampdoria: «Ferrero non voleva, ho deciso io di dimettermi. Hanno pesato acquisti e situazioni che non si sono verificate»

L’ex tecnico blucerchiato Eusebio Di Francesco è tornato sull’addio alla Sampdoria, avvenuto dopo sole sette giornate di campionato: «Ci sono state situazioni che non si sono verificate e alcuni acquisti che avrei voluto che non sono arrivati. Anche la situazione della cessione della società non ha aiutato nessuno», ha spiegato ai taccuini de Il Corriere dello Sport.

L’allenatore abruzzese ha tenuto a sottolineare come la decisione sia stata presa interamente da lui e non dalla società: «Ho deciso io di dimettermi, anche se Ferrero non voleva: ho lasciato un ingaggio importante e due anni di contratto, ma così almeno sono libero di decidere il mio futuro».