Connettiti con noi

Hanno Detto

Cessione Sampdoria, Di Silvio all’attacco: «Non mi credete perché siete tutti moralisti»

Pubblicato

su

Cessione Sampdoria: il produttore cinematografico Di Silvio torna all’attacco degli scettici. Le sue dichiarazioni

Francesco Di Silvio è tornato all’attacco degli scettici che non credono alla presenza di Khalid Faleh Al Thani nella trattativa per l’acquisto della Sampdoria. Ecco le dichiarazioni rilasciate dal produttore cinematografico.

DICHIARAZIONI – «Faccio questa cosa perché sono frustrato di non poter fare le cose che si fanno all’estero anche in Italia. Sto portando una famiglia cha un patrimonio di 3.3 trilioni di dollari alla Sampdoria. Non mi credete perché è un paese di moralisti. E secondo molti non è possibile che un ragazzo serio come me possa portare Al Thani. Questa è la mia libidine. Sono ben visto da certi personaggi. Vi dico di più, ho vinto anche un Leone d’oro alla carriera. Non so nemmeno se andrò a ritirarlo a Venezia».

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.