Èder idea concreta: può allontanare Quagliarella dalla Samp

eder inter
© foto www.imagephotoagency.it

Quagliarella potrebbe anche lasciare la Sampdoria in estate: per la sostituzione la dirigenza blucerchiata va forte su Èder

La rivoluzione in casa Sampdoria è ormai iniziata: molti fra i pilastri della squadra degli ultimi due anni lasceranno Genova per volontà di Giampaolo e della dirigenza, intenzionati a dare il via ad un nuovo ciclo che possa portare la squadra ancor più in alto degli ultimi due campionati. Se è ormai certo che Viviano e Silvestre, vere e proprie colonne blucerchiate delle precedenti stagioni, lasceranno il club blucerchiato in estate, un altro giocatore che – certamente a sorpresa – potrebbe lasciare è Fabio Quagliarella. Il capitano doriano, autore di una stagione strepitosa condita da ben 19 reti in Serie A, rischierebbe cioè di non vedersi più al centro del progetto di Giampaolo per quanto riguarda l’attacco.

Un discorso che, se preso dal punto di vista dell’allenatore doriano, ha senso: impostare una stagione incentrando completamente il reparto avanzato su un giocatore di 35 anni può infatti essere una mossa azzardata. Ecco allora che il centravanti napoletano, nonostante la volontà di chiudere la carriera alla Samp, potrebbe decidere di essere ancora protagonista altrove; in quel caso la Sampdoria avrebbe già in mente Èder per sostituire il numero 27: un altro giocatore di sicuro affidamento, che a Genova potrebbe ritrovare una maglia da titolare. Quella che porta all’italobrasiliano è un idea molto concreta: prima, però, andrà capito quali sono le intenzioni della Sampdoria e di Quagliarella relativamente alla possibilità – auspicata da tutti i tifosi – di continuare insieme.

Articolo precedente
Berisha SampdoriaBerisha visita Bogliasco: filtra ottimismo
Prossimo articolo
Ferrero vara la linea verde: occhi su due talenti dell’Inter