Connettiti con noi

News

L’Empoli vuole Ferrari, la Sampdoria fa muro: i dettagli

Pubblicato

su

L’Empoli chiede Alex Ferrari, con intero stipendio pagato dalla Sampdoria, per liberare Alessio Dionisi: tutti i dettagli

L’Empoli, per liberare Alessio Dionisi, vuole un indennizzo economico. Non basta la rinuncia del tecnico alle ultime quattro mensilità (pari a 300 mila euro), il presidente Fabrizio Corsi ha chiesto Alex Ferrari con lo stipendio interamente pagato dalla Sampdoria.

Massimo Ferrero ha fatto muro, come spiega Il Secolo XIX, perché l’operazione, al lordo, peserebbe sulle casse doriane per una cifra pari a 1.3 milioni di euro più l’ingaggio di Dionisi (750 mila euro netti) per un totale di 2.8 milioni di euro. Una cifra, per il primo campionato dell’allenatore, che la Sampdoria non è disposta a pagare.

Advertisement