Connettiti con noi

Gli Ex

Italia, Mancini: «Con la Svizzera sarà dura, ma i miei ragazzi hanno esperienza»

Pubblicato

su

Il c.t. dell’Italia Roberto Mancini ha parlato in vista della partita contro la Svizzera

Roberto Mancini, commissario tecnico dell’Italia, ai microfoni di Sky Sport 24 ha parlato in vista del match di domani contro la Svizzera.

SVIZZERA – «Obiettivo qualificazione, ma lo è dalla prima partita. La Svizzera è un’ottima squadra. Giocano bene, ha calciatori che sanno quello che devono fare con un allenatore esperto. Sarà dura». 

DI LORENZO O TOLOI – «Di Lorenzo è più offensivo di Toloi. L’unico dubbio può essere questo, ma mancano ancora due allenamenti». 

ATTACCO – «Credo che se dovessero giocare Chiesa e Belotti non cambierebbe molto. Questi sono calciatori bravi che sanno fare il loro lavoro». 

ESPERIENZA – «Al debutto c’è un po’ più di pressione, i ragazzi sono abbastanza esperti però. Ne hanno giocate tante di partite così». 

VERRATTI – «Sta abbastanza bene, sono già 3-4 giorni che si allena con la squadra».