Ferrara “Una Samp diversa a Palermo”

© foto www.imagephotoagency.it

“Può essere che vedremo una Sampdoria diversa ma non mi vorrei sbilanciare troppo”. Parole di Ciro Ferrara. Parole di cambiamento, che lasciano spazio a qualche interpretazione, nonostante la chiusura ermetica dell’allenatore. Il cambiamento, di cui ha accennato il tecnico in conferenza stampa, vede il passaggio dal 4-3-3 adottato fino ad ora ad un 4-4-2. Ferrara deve fare di necessità virtu visto che Maxi Lopez sarà out fino all’anno nuovo e Pozzi tarda a recuperare dai suoi problemi fisici.

 

 

Abbiamo lavorato questa settimana su varie situazioni tattiche che si possono creare anche a partita in corso. In via definitiva deciderò domani, i ragazzi sono comunque pronti”, ha detto Ferrara. 

Articolo precedente
Ferrara “Poli influenzato, out come Kristicic, Berardi e Pozzi”
Prossimo articolo
Esclusiva – Gueli (Rai): “Il Palermo di Gasperini non è giudicabile. Maxi out? Un sollievo, ma quel tabù delle 12.30…”