Ferraris, via ai lavori: la campagna abbonamenti sarà a tappe

Ferraris Genoa Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Al via i lavori di ristrutturazione del “Ferraris”: manto erboso, tribune e luci. La Sampdoria si prepara a una campagna abbonamenti a tappe

Sono iniziati ieri, in ritardo rispetto alla tabella di marcia, i lavori di ristrutturazione dello stadio “Ferraris”. Il lotto iniziale del restyling prevede il rifacimento del terreno di gioco, la messa a punto delle tribune e un intervento sulle luci. Come riportato dal Secolo XIX, nella giornata di giovedì è stato rimosso il vecchio manto erboso, che sarà sostituito da un prato sì con una componente sintetica, ma più naturale. Per quanto riguarda l’illuminazione, invece, saranno installate delle lampade a LED più moderne.

L’opera di rifacimento dell’impianto sportivo costringe la Sampdoria, che è ancora in attesa di alcune autorizzazioni del Comune, a rivoluzionare la campagna abbonamenti. Nella prima tappa, che dovrebbe iniziare nel mezzo della prossima settimana, verranno messe in vendita solamente le tessere per la Gradinata Sud, Gradinata Nord e i Distinti. I tagliandi per le tribune saranno disponibili ad agosto, una volta definita la tempistica degli ultimi interventi.