Ferrero a Ballando con le stelle: «Ma aiuterò il Gaslini»

ferrero sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente Ferrero conferma la partecipazione a “Ballando con le stelle”: «Comprerà almeno quattro ambulanze per gli ospedali, a partire dal Gaslini. Non ho bisogno di fama»

Come vi avevamo anticipato già due mesi fa in esclusiva, il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero parteciperà a Ballando con le stelle, programma in onda su Rai 1 condotto da Milly Carlucci. Il patron doriano apparirà in televisione in prima serata, portando con sé una ventata di allegria e, ovviamente, un tocco di blucerchiato sul piccolo schermo. Lo farà a modo suo, come sempre, e solamente a scopo benefico. A confermare la partecipazione al programma e le intenzioni è stato lo stesso Ferrero che, intervistato dalla rivista Vanity Fair, ha spiegato nel dettaglio in che modo verranno utilizzati i profitti: «L’obiettivo della mia partecipazione è esclusivamente benefico. Con i soldi che mi darà la Rai, e se necessario con altri miei e della Sampdoria, voglio comprare almeno quattro autoambulanze attrezzate per bambini da regalare agli ospedali, a partire dal Gaslini di Genova, col quale già collaboriamo con la Samp. Io non ho mire di fama, non vado in Rai per farmi notare, non ne ho bisogno. Me vogliono bene tutti, sono un uomo di cuore, semplice. Il motto è fa bene e scordati, fa del male e pensaci». Sopra le righe, folkloristico, pazzo: chiamatelo come volete, ma Massimo Ferrero ha prima di tutto un grande cuore.

Articolo precedente
marotta juventusMarotta teme la Sampdoria: «Ora è una squadra forte»
Prossimo articolo
bosotin derby scimmiaBosotin e il derby della scimmia: «Vi racconto la storia»