Connettiti con noi

Avversari

Fiorentina, Amrabat: «Facciamo bene contro la Sampdoria, le cose possono cambiare»

Francesca Faralli

Pubblicato

su

Amrabat non ha dubbi, con un risultato positivo contro la Sampdoria le cose possono cambiare per la Fiorentina: le dichiarazioni

Sofyan Amrabat non potrà prendere parte alla partita Sampdoria Fiorentina. La squalifica è una tegola per la squadra di Cesare Prandelli, ma il centrocampista è fiducioso che basta fare un risultato positivo per cambiare le sorti del campionato della viola.

«Non penso troppo al futuro. Puoi avere molte idee e progetti, ma tutto può cambiare da un giorno all’altro. Al momento mi concentro sulla Fiorentina. Mi concentro su me stesso, sulla mia crescita, sul voler diventare un giocatore migliore, per aiutare il mio club e la mia Nazionale. Magari fra due anni la Fiorentina sarà la migliore squadra italiana. È difficile, ma nel calcio non si sa mai. Basta vedere come stanno andando le cose questa stagione e quante cose siano cambiate da quella scorsa. Sono molto ambizioso. Do il massimo per la Fiorentina. Se facciamo bene, le cose possono cambiare rapidamente. Sono musulmano, credo che tutto sia scritto. Non puoi stare a casa a dormire tutto il giorno, devi lavorare, devi dare il massimo. Penso che tutto sia scritto. Ma devi lavorare sodo», ha dichiarato ai microfoni del media ufficiale della Fiorentina. .

Advertisement