Gabbiadini, incognita infortunio: spaventano i tempi di recupero

© foto Db Genova 28/06/2020 - campionato di calcio serie A / Sampdoria-Bologna / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Manolo Gabbiadini-Danilo Larengeira

Manolo Gabbiadini si è allenato nuovamente a parte e sta seguendo i suo iter di terapie conservative: i tempi di recupero

Che la Sampdoria abbia un parco attaccanti adeguato a sopperire alla mancanza, temporanea, di Manolo Gabbiadini non è in dubbio. A oggi la Sampdoria può contare su Fabio Quagliarella e Gaston Ramirez, con Keita Balde in corsa per trovare la condizione fisica perfetta. Ma questa situazione con il tempo potrebbe diventare un problema.

LEGGI ANCHE – Gabbiadini a un bivio: intervento o terapie?

Preoccupano infatti i tempi di recupero di Gabbiadini. L’attaccante, per il momento, ha scelto la via della terapia conservativa ma a livello di tempistiche non è chiaro in quanto tempo il calciatore recupererà dall’infortunio. Per questo motivo resta sullo sfondo l’ipotesi intervento, scelta radicale ma che darebbe alla Sampdoria un arco temporale certo in cui recuperare il calciatore.