Gabbiadini, ritorno difficile: le condizioni del Southampton

gabbiadini nazionale
© foto www.imagephotoagency.it

Esclusiva SampNews24 – Il club inglese vuole cedere Gabbiadini a titolo definitivo: difficile il rilancio della Sampdoria a gennaio

CALCIOMERCATO 2018/19: LE OPERAZIONI DELLA SAMPDORIA

L’idea che i dolci ricordi legati a Manolo Gabbiadini possano essere rivissuti nell’immediato futuro stuzzica le fantasie dei tifosi della Sampdoria. Non molte settimane fa vi avevamo parlato dell’interesse nascosto della dirigenza blucerchiata di riportare l’attaccante 27enne nuovamente a Genova, aumentando così le ambizioni di una rosa che aspira a un posto in Europa League. Tuttavia, il suo ritorno all’ombra della Lanterna è attualmente da escludersi.

La presunta proposta della Sampdoria (prestito con diritto di riscatto a 12 milioni di euro), circolata nelle ultime ore, difficilmente verrà presa in considerazione dal Southampton. Il club inglese ha già deciso di voler liberarsi del calciatore, ma non a tali condizioni. Gabbiadini infatti partirà solamente in caso di un’offerta a titolo definitivo non inferiore ai 13 milioni di euro. Nulla che la Sampdoria non possa soddisfare, ma non durante il mercato di gennaio: investire in Gabbiadini significherebbe riscattare dalla Roma Gregoire Defrel e monetizzare grazie alla sua cessione in meno di un mese, utilizzando il guadagno per il trasferimento in blucerchiato dell’ex Napoli. In più, non ci sono ancora stati contatti diretti tra la Sampdoria e l’entourage del calciatore.