Gasperini teme Quagliarella: «Mi faceva già gol in Primavera»

gasperini atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Gasperini avverte l’Atalanta: «Quagliarella è strepitoso, mi faceva già gol in Primavera». E sulla corsa all’Europa: «C’è spazio per tutte»

Battuta la Spal tra le mura del “Mazza” ieri pomeriggio, la Sampdoria si prepara a una sfida più che mai decisiva per la corsa all’Europa League. Domenica, davanti al proprio pubblico, i blucerchiati affronteranno l’Atalanta, nona in classifica con 2 punti in più. Gli orobici ieri sera hanno sconfitto per 3-1 la Fiorentina – altra candidata a un piazzamento europeo – e il tecnico Gian Piero Gasperini ha commentato così l’ottimo risultato, con un occhio rivolto già verso la trasferta di Genova: «È una vittoria importantissima, adesso andiamo avanti. Per l’Europa ci siamo con le gambe e con la testa. Abbiamo un ambiente fantastico, un pubblico che ci segue con grande entusiasmo anche in trasferta. Ma soprattutto c’è una squadra che ha grande carattere, che se cade si rialza immediatamente. Chiaro che il campionato è difficile, ci sono tante squadre in pochi punti, ma vogliamo giocarci tutte le nostre possibilità. Contro la Samp sarà un altro scontro diretto, alcune squadre sembrano in difficoltà ma poi si riprendono, c’è spazio per tutte e poi c’è un Quagliarella strepitoso che già da ragazzino mi faceva gol in Primavera (Gasperini ha allenato la Primavera della Juventus, ndr). Speriamo di vincere noi», ha concluso a Sky Sport.