Gastaldello: “Difficile rivincere lo Scudetto. I nostri giovani? Fortissimi”

© foto www.imagephotoagency.it

Nell’incontro organizzato dal Secolo XIX, c’era anche Daniele Gastaldello. Il capitano, intervistato da Giampiero Timossi, ha parlato delle prospettive e delle potenzialità del club:

La Sampdoria ha una storia e una tradizione decisamente durature e la famiglia Garrone, che è proprietaria al momento, sta facendo scelte in linea col nostro passato. Sicuramente sarà difficile nei prossimi anni competere per lo Scudetto e per tutti quei traguardi raggiunti nel corso della nostra storia, ma io son convinto che se continuiamo a lavorare nella maniera giusta, e con gli uomini giusti, la Sampdoria continuerà a crescere, a raggiungere dei buoni livelli in A e a togliersi buonissime soddisfazioni. I giovani?  Rappresentano il presente e anche il futuro perché, come dicevo prima, loro sono il nostro motore e la spinta che da un giovane dal punto di vista della spensieratezza è unica. Ne abbiamo diversi, non solo Pedro, con enormi qualità e soprattutto con la voglia di dimostrare d’essere bravi. Noi abbiam bisogno che lo dimostrino partita dopo partita: il vantaggio sarà di tutta la squadra perché più loro diventano bravi più la squadra riuscità a migliorarsi.”

Articolo precedente
Obiang: “Il futuro? Saremo nei primi 6 posti”
Prossimo articolo
Delio Rossi: “Offerte? Ne ho avute ma le ho rifiutate”