Connettiti con noi

Hanno Detto

Genoa, Blazquez: «Ferraris? Troveremo una soluzione con la Sampdoria»

Pubblicato

su

Ferraris, Blazquez ha fatto il punto su come il Genoa vorrebbe rilanciare l’area stadio: le dichiarazioni

Andres Blazquez svela i progetti di 777 Partners sullo stadio Luigi Ferraris di Genova. Il dirigente del Genoa ha sottolineato come la soluzione andrà presa in concerto anche con la Sampdoria, che gestisce l’altra metà dell’impianto cittadino. Le sue dichiarazioni a Il Secolo XIX.

FERRARIS«Siamo consapevoli che lo stadio di Genova è diviso tra due squadre, ma troveremo la soluzione che vada bene anche alla Sampdoria. Non vogliamo ridipingerlo ma operare un cambiamento totale. Speriamo di cominciare al più presto. Vogliamo però rivitalizzare in questo modo anche il quartiere di Marassi. Si potrebbe coprire l’area sopra il Bisagno ancora scoperta, utilizzarla per concerti e altre forme di intrattenimento, ristoranti. Molte città d’Europa stanno facendo vivere le superfici sopra i loro fiumi».

TEMPI«Per noi è vero lo stadio è una parte importante per rendere più forte il club. Ci sono i tempi da rispettare, certo, ma se domani il sindaco Bucci mi chiamasse per comprarlo, noi siamo pronti. L’idea? Più hospitality, accessi più moderni, la possibilità di sfruttare l’impianto anche per eventi musicali, spazi comuni, la disponibilità ad organizzare pranzi, matrimoni, cene… Si potrebbero fare accordi con un promoter musicale per una serie di concerti. E poi vorremmo studiare pacchetti all-inclusive che valgano per il resto della città».