Giampaolo già a rischio esonero: i tifosi non lo vogliono

milan giampaolo
© foto www.imagephotoagency.it

Giampaolo è già a rischio esonero: fatale la sconfitta del suo Milan contro il Torino. Su Twitter nasce l’hashtag #giampaoloout

Il campionato non è iniziato bene né per chi ha lasciato la panchina della Sampdoria, né per chi vi si è seduto in estate. Se Eusebio Di Francesco ha avuto un avvio tragico in Serie A, con quattro sconfitte nelle prime cinque giornate, anche l’ex tecnico blucerchiato Marco Giampaolo non se la passa meglio. Il nuovo allenatore del Milan, infatti, ha collezionato tre ko in questo inizio di stagione, ultimo in ordine cronologico quello di ieri sera contro il Torino, capace di annullare l’iniziale vantaggio di Piatek con una doppietta di Belotti.

Un risultato che potrebbe costare caro a Giampaolo, già a rischio esonero. Gli ultimi banchi di prova saranno le prossime due sfide contro Fiorentina e Genoa, dopodiché la dirigenza rossonera trarrà le sue conclusioni. Si parla già di sostituiti, con Claudio Ranieri e Luciano Spalletti attualmente in pole per sostituirlo. Il famigerato “salto di qualità” potrebbe ancora una volta costare caro a chi lascia la Samp per una big, come nel caso di Vincenzo Montella o Sinisa Mihajlovic. Intanto, su Twitter sta diventando virale l’hashtag #giampaoloout: il pubblico del Milan ha già scelto e vuole un suo addio.