Giampaolo: «Quagliarella straordinario. Rinnovo? Cosa fatta»

giampaolo
© foto www.imagephotoagency.it

Mister Giampaolo dopo la vittoria sull’Inter: «Ragazzi straordinari. Per il rinnovo manca solo l’annuncio»

Dopo la magnifica rimonta di questa sera a San Siro contro l’Inter, il tecnico della Sampdoria Marco Giampaolo è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: «Sei punti a San Siro e due derby vinti, i ragazzi sono stati straordinari. Abbiamo saputo soffrire – spiega il mister blucerchiato – non pensavamo di venire qui a fare una passeggiata. Abbiamo certificato la nostra crescita e le nostre condizioni sempre migliori rispetto all’inizio del campionato. L’Inter ha valori individuali rispettabilissimi. Rinnovo? E’ tutto fatto, manca solo l’annuncio. E’ un riconoscimento al lavoro che non è soltanto mio. C’è un lavoro invisibile di tutti quegli uomini che lavorano dietro di me. Comunque adesso è presto per dire cose e programmare – chiarisce Giampaolo – ora facciamo un passo alla volta e finiamo la stagione. Campionato tipo Atalanta l’anno prossimo? Difficile poterlo dire, le motivazioni e la disponibilità dei giocatori possono fare la differenza, insieme allo scouting. Magari possono uscire fuori annate diverse dalle previsioni, ci sono alchimie particolari e noi siamo dei sognatori, con pochi calcoli e molta ricerca. Capita di allenare dei gruppi disponibili come questo che mi hanno ridato entusiasmo: quando vedi realizzato un tuo pensiero, ecco la libido dell’allenatore. Quagliarella? Fabio ha corso come un matto e ha fatto una grande partita – conclude – è di una professionalità e di un altruismo straordinario, anche se ci diciamo poche parole».