Giampaolo vince il Premio Maestrelli: atteso il 7 maggio a Fiuggi

Giampaolo Sampdoria
© foto Valentina Martini

Altro riconoscimento per Marco Giampaolo: il 7 maggio sarà a Fiuggi per ritirare il Premio “Maestrelli”

Almeno fuori dal campo, maggio sarà sicuramente un mese ricco di soddisfazioni per Marco Giampaolo. Dopo la conquista della “Panchina Giusta” – la cui premiazione è prevista per la fine del prossimo mese – il tecnico della Sampdoria figura anche tra i 13 vincitori del Premio Internazionale “Maurizio Maestrelli” 2018, che tiene conto, oltre che dei risultati sportivi conseguiti, del fair play e della correttezza dimostrati. L’ex Empoli sarà atteso il 7 maggio alla Fonte Bonifacio VIII di Fiuggi per il ritirare il premio, così come gli altri 12 scelti dalla giuria: il ds dell’Inter Piero Ausilio, il dg della Roma Mauro Baldissoni, i calciatore di Bologna e Cagliari Simone Verdi e Nicolò Barella, Mauro Balata (presidente Lega Serie B), Cosimo Sibilia (presidente Lega Dilettanti), Maurizio Stirpe (presidente Frosinone), Massimo Bava (responsabile settore giovanile Torino), Emiliano Bigica (allenatore Primavera Fiorentina), Marko Naletilic (agente Fifa), Xavier Jacobelli (direttore Tuttosport) e Cai Yong (vicepresidente federazione cinese).