Hellas Verona-Sampdoria, è giusto il turnover?

giampaolo sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Sondaggio – La Sampdoria si prepara all’impegno contro l’Hellas Verona: Giampaolo dovrebbe optare per il turnover?

Tanti impegni ravvicinati, e ancora qualche nuovo innesto in rosa che non ha la preparazione atletica idonea ad affrontarli. Mercoledì sera, contro l’Hellas Verona, la Sampdoria potrebbe optare per un turnover – neanche troppo leggero – per dosare al meglio le energie in vista della complicata sfida casalinga contro il Milan, lunch match di domenica. Gli uomini interessati da questa idea potrebbero essere principalmente i difensori: Nicola Murru potrebbe dare il cinque a Ivan Strinic il croato è da preservare e ieri è uscito con i crampi dal “Grande Torino” -, mentre potrebbe esserci l’esordio da titolare per Gian Marco Ferrari, che finora è stato relegato in panchina a causa delle ottime prestazioni di Matìas Silvestre e Vasco Regini. Sulla destra, invece, si prospetta il ritorno dal primo minuto di Bartosz Bereszynski, date le sempre meno convincenti prestazioni di Jacopo Sala.

A centrocampo potrebbe finalmente avere lo spazio che merita Karol Linetty, che andrebbe a rilevare il non più di primo pelo Edgar Barreto, mentre sulla trequarti sorge il dubbio: Gaston Ramirez ha dimostrato un evidente gap atletico ancora da colmare e Marco Giampaolo potrebbe farlo rifiatare schierando Ricky Alvarez, giocatore per cui nutre grande stima. Infine, ecco che uno tra tra Fabio Quagliarella e Duvan Zapata – con il primo in vantaggio sul secondo – lascerà quasi sicuramente il posto a Gianluca Caprari, che finora ha sempre ripagato alla grande la fiducia del tecnico blucerchiato. Sareste d’accordo per un turnover contro gli scaligeri? Fatecelo sapere, votando qui sotto. 

[poll id=”7″]