Hurtado e Lammers in stand-by. Ma c’è fiducia

Lammers, Hurtado
© foto www.imagephotoagency.it

Gli attaccanti di Gimnasia La Plata e PSV restano in bilico: vogliono la Sampdoria, ma mancano gli accordi con i club

Prima le cessioni, poi gli acquisti. La strategia di mercato della Sampdoria non può inevitabilmente cambiare nel corso dell’estate, perché senza finanziamenti derivanti dalla vendita dei pezzi pregiati non è possibile costruire la rosa richiesta dal tecnico Eusebio Di Francesco, ormai ufficialmente a un passo dalla panchina blucerchiata. Oltre agli esterni, occorre una punta in grado di raccogliere l’eredità di Fabio Quagliarella, capocannoniere della Serie A, destinato a centellinare le proprie presenze rispetto alla passata stagione.

I primi candidati della lista sono Jan Hurtado e Sam Lammers. Il classe 2000 del Gimnasia La Plata si trova attualmente in vacanza a Parigi insieme alla compagna e aspetta una chiamata dalla Sampdoria, con cui ha già raggiunto un accordo sull’ingaggio. Resta da definire la cifra di acquisto dal club sudamericano, che cerca di forzare la mano. Sul piatto sei milioni di euro più il 10% sulla futura rivendita del calciatore.

In fase di stand-by anche la stella del PSV, protagonista con l’Heerenveen nello scorso campionato. Lammers ha già deciso di trasferirsi alla Sampdoria e i dettagli tra le parti sono stati definiti (operazione da circa 12 milioni di euro), dunque a bloccare la chiusura della trattativa è la necessità di cedere almeno uno tra Joachim Andersen e Dennis Praet.