Il 2020 di Emil Audero alla Sampdoria

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il 2020 di Emil Audero alla Sampdoria: ripercorriamo l’anno solare del portiere italiano con la maglia blucerchiata

Sta per concludersi il 2020 di Emil Audero. Il portiere della Sampdoria ha vissuto un anno caratterizzato da alti e bassi ma che lo ha visto protagonista, negli ultimi mesi, di una crescita costante. Ci sono anche le mani dell’estremo difensore blucerchiato sulla scorsa salvezza e sulla prima parte del nuovo campionato.

LEGGI ANCHE – La Sampdoria è in cima alla lista dei cattivi: il dato sui cartellini

Il portiere ex Juventus, dopo aver contribuito a trascinare la Sampdoria fuori dalla zona rossa nella scorsa stagione, ha ricevuto le avances del Torino durante il mercato estivo. Un interessamento, quello dei granata, rispedito al mittente dai blucerchiati che hanno confermato l’estremo difensore italiano per la nuova stagione. I numeri, con 24 reti subite in 14 giornate, non sarebbero dalla parte di Audero che, però, ha fornito prestazioni convincenti mostrando un percorso di crescita importante. Le prospettive sono in crescendo e il 2021 potrebbe essere l’anno della definitiva consacrazione per il numero uno doriano, magari con il primo rigore parato in maglia blucerchiata.