Il 2020 di Vasco Regini alla Sampdoria

Iscriviti
regini sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il 2020 di Vasco Regini alla Sampdoria: ripercorriamo l’anno solare del difensore blucerchiato classe 1990

Il 2020 è stato un anno da dimenticare per Vasco Regini. Il terzino della Sampdoria, infatti, mandato in prestito al Parma a fine gennaio, non è riuscito a imporsi in maglia crociata, scendendo in campo solo due volte in 17 giornate per un totale di 49 minuti.

LEGGI ANCHE – Il 2020 di Bartosz Bereszynski alla Sampdoria

Dopo la brutta parentesi in Emilia, Regini torna alla Sampdoria, ma la storia non cambia. La partenza di Nicola Murru candida l’ex Parma ad essere il primo sostituto di Tommaso Augello. Ma alla prima occasione, Regini non sfrutta l’occasione, anzi. Nel match casalingo contro il Bologna, infatti, è autore di un autogol che macchia la sua prestazione. In questa prima parte di stagione, Regini è sceso in campo solo 3 volte tra campionato e Coppa Italia, per un totale di 167 minuti. Forse sarebbe meglio che il difensore blucerchiato prendesse in considerazione di fare un passo indietro scendendo, magari, di categoria per vivere gli ultimi anni da protagonista in una realtà più piccola. Vedremo se nella sessione di calciomercato invernale verrà fuori qualche opportunità sia per il giocatore che per la stessa Sampdoria.