Il silenzioso Jankto: «In campo dico solo tre parole»

jankto nazionale repubblica ceca
© foto Twitter

Il centrocampista della Sampdoria si è raccontato durante il ritiro della nazionale ceca: «In campo dico solo tre parole»

«Non sono un leader». Parole di Jakub Jankto, intervenuto dal ritiro della nazionale ceca per parlare della sua esperienza con la maglia della Sampdoria. Il centrocampista classe ’96 è molto silenzioso in campo.

«Tutti mi dicono di parlare e coordinarmi di più. Non sono un giocatore che urla o parla con gli altri. Dico tre parole in una partita: indietro, da solo e basta», ha ammesso Jankto.