Insigne su Quagliarella: «Giusto che non abbia segnato»

insigne napoli-sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Insigne punzecchia Quagliarella: «Giusto non abbia segnato, fa sempre gol contro il Napoli»

NAPOLI-SAMPDORIA: SINTESI E TABELLINO
NAPOLI-SAMPDORIA: GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH
NAPOLI-SAMPDORIA: LE PAGELLE

La Sampdoria esce malconcia dal “San Paolo”, senza punti e con 3 gol presi. Il Napoli, con le firme di Arkadiusz Milik, Lorenzo Insigne e Simone Verdi è riuscita ad affossare i blucerchiati, mentre per Fabio Quagliarella non è rimasta neanche la soddisfazione di riuscire a stabilire un record storico: andare in gol per la dodicesima partita consecutiva, infatti, avrebbe significato per l’attaccante blucerchiato superare anche Gabriel Batistuta e diventare il primo calciatore di Serie A capace di una tale impresa.

Pur essendo andato vicino a bucare la rete un paio di volte stasera, Quagliarella non si è dimostrato così tanto incisivo come nelle scorse gare. A fine partita, a consolarlo con un abbraccio ci ha pensato proprio Insigne, autore del 2-0. Davanti alle telecamere di Sky Sport, però, l’attaccante azzurro ha punzecchiato il collega e conterraneo per il mancato record stabilito: «È giusto che non abbia fatto gol (ride, ndr), contro di noi segna sempre. C’è tanta stima tra me e lui», ha spiegato con il sorriso Insigne.

Articolo precedente
andersen sampdoriaNapoli-Sampdoria, le pagelle: incubo Andersen, Quagliarella abbandonato
Prossimo articolo
giampaolo sampdoriaGiampaolo si mangia le mani: «Se avessimo segnato…»