Insulti a Mazzoleni, Sampdoria multata: De Rossi graziato

giampaolo mazzoleni sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il Giudice Sportivo multa la Sampdoria e il vice allenatore Foti per insulti e proteste nei confronti dell’arbitro Mazzoleni: la gara contro la Roma costa 6mila euro, per De Rossi nessuna sanzione

Tanti gli strascichi lasciati da Sampdoria-Roma, che ha segnato un nuovo allontanamento dei blucerchiati da una qualificazione europea. Una direzione arbitrale, quella di sabato sera, che non è piaciuta né al pubblico del “Ferraris” né allo staff tecnico e dirigenziale della Samp: sia Marco Giampaolo che Walter Sabatini si sono lamentati a fine partita della conduzione di Paolo Silvio Mazzoleni, per via della convalida del gol di Daniele De Rossi e per l’annullamento di quello di Joachim Andersen.

Oggi il Giudice Sportivo, tramite un comunicato ufficiale apparso sul sito della Lega Serie A, ha preso provvedimenti e comminato una multa di 3mila euro alla società “per avere i suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, intonato cori insultanti nei confronti del Direttore di gara”; stesso trattamento è stato riservato anche al vice allenatore blucerchiato Salvatore Foti “per avere, al termine della gara, contestato platealmente l’operato arbitrale con espressioni irrispettose”. Impunito, invece, De Rossi, per la bestemmia gridata dopo la rete dell’1-0 segnata a Genova: per il capitano giallorosso, nonostante le immagini parlino chiaro, nessuna sanzione.