Jiangsu, c’è l’offerta per Zapata: i dettagli. E Defrel…

Sampdoria Zapata
© foto www.imagephotoagency.it

Lo Jiangsu ha fatto la prima offerta ufficiale per Zapata. La Sampdoria valuta e studia la mossa per arrivare a Defrel

Dopo essersi avvicinata a Jandrei e Junior Tavares per rinforzare il pacchetto arretrato, la Sampdoria dovrà sistemare l’attacco. Il calciatore che ha più mercato internazionale è sicuramente Duvan Zapata, il quale peraltro sembra non rientrare più nei piani tecnici dell’allenatore Marco Giampaolo. Arrivato l’estate scorsa dal Napoli, il colombiano può già fare le valigie e trasferirsi allo Jiangsu Suning, pronto a investire 24 milioni di euro complessivi per il suo cartellino (10 milioni per il prestito oneroso e 14 milioni per il diritto di riscatto). La dirigenza blucerchiata sta valutando in queste ore la prima proposta ufficiale del club cinese e scioglierà ogni dubbio entro il 13 luglio, giorno in cui terminerà il calciomercato in Cina.

Attaccante che esce, attaccante che entra. O forse no. Qualora Zapata non dovesse lasciare la Sampdoria, i blucerchiati non molleranno comunque la presa su Gregoire Defrel. L’interesse per il francese prosegue senza sosta da più di un anno, come confermato dal presidente Massimo Ferrero, e rappresenta un obiettivo concreto per il reparto offensivo doriano. Classe ’91 proprio come Zapata, Defrel è molto apprezzato da Giampaolo: il direttore tecnico Walter Sabatini ha già avviato i contatti con la società giallorossa per una trattativa da imbastire sulla base del prestito con diritto di riscatto. Se ottenuto il via libera, sarà poi necessario convincere il giocatore che attualmente percepisce 1,8 milioni di euro di ingaggio.

Articolo precedente
Tavares SampdoriaDoppio colpo dal Brasile: in arrivo Jandrei e Tavares
Prossimo articolo
Krmencik SampdoriaKrmencik strega la Samp: può essere l’alternativa a Zapata