Juventus-Sampdoria, le probabili formazioni: Barreto in campo, più Regini che Strinic

© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Sampdoria, le probabili formazioni: Barreto torna titolare dal primo minuto; ballottaggio tra Regini e Strinic con l’italiano favorito

Giampaolo non nasconde le difficoltà della partita contro la Juventus ma lascia aperta la porta ad imprese straordinarie: c’è spazio per fare punti contro chiunque e una squadra come la Sampdoria, che vuole provare a centrare l’obiettivo Europa League, non può farsi scappare nessuna opportunità. I blucerchiati andranno a Torino per giocare la loro partita e, al netto delle assenze – Bereszynski per infortunio e squalifica, Murru per il problema al ginocchio -, la squadra è pronta a dare battaglia contro la compagine allenata da Allegri. Giampaolo ha alcune scelte vincolate, come affermato in conferenza stampa, ma può contare sul ritorno in gruppo di Barreto: il paraguaiano partirà dal primo minuto, assieme a Torreira e Praet. Sala e Regini, con l’italiano in vantaggio su Strinic per una maglia da titolare, prenderanno il posto dei due infortunati; sulla trequarti, più Ramirez che Caprari.

Allegri in conferenza stampa ha sottolineato qualche dubbio legato al recupero fisico di alcuni giocatori, confermando invece la titolarità dei suoi preferiti: Buffon sarà titolare al posto di Szczesny, in difesa assieme a Chiellini scenderà in campo uno tra Benatia e Rugani, con il secondo favorito sul primo. A destra, ancora da valutare le condizioni di Lichtsteiner, mentre Howedes è in buona forma. Cuadrado verrà schierato dal primo minuto, mentre per l’attacco Higuain e Mandzukic potrebbero partire assieme oppure darsi il cambio a partita in corso. Non dovrebbe essere in discussione la presenza dall’inizio di Dybala.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi, Cuadrado; Dybala; Mandzukic, Higuain. Allenatore: Allegri.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Ferrari, Regini; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata. Allenatore: Giampaolo.

Articolo precedente
striscione gradinata nord genoaGenoa-Crotone, striscione in Nord: «Insegnato la storia a quelli là»
Prossimo articolo
Praet SampdoriaPraet chiude alla Juve: «Non ho in programma di lasciare Genova»