La Fiorentina boccia Ranieri: «No alle cinque sostituzioni»

ranieri sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il dg della Fiorentina Barone boccia l’idea di Ranieri: «No alle cinque sostituzioni. Non si possono cambiare regole in corsa»

LEGGI QUI L’INTERVISTA INTEGRALE

Tra le novità che la Serie A potrebbe essere costretta ad affrontare in caso di ripresa del campionato dopo l’emergenza Coronavirus, rientra anche l’aumento del numero di sostituzioni a disposizione dei tecnici. L’idea è partita dall’allenatore della Sampdoria Claudio Ranieri, che ha proposto di portare a cinque il numero massimo cambi effettuabili.

Una modifica che, nonostante abbia già ottenuto il sì della FIFA, è stata bocciata da alcune società come la Fiorentina: «Sono contro il cambio delle regole di un campionato già iniziato – ha dichiarato il dg viola Joe Barone a Radio Rai – siamo tutti nelle stesse condizioni ma non cambierei le cose in corsa».