La lenta ripresa di Colley: digiuno totale per il Ramadan

© foto Mg Genova 03/02/2020 - campionato di calcio serie A / Sampdoria-Napoli / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Omar Colley

Omar Colley e la lenta ripresa: dopo lo stop degli allenamenti si sta confrontando con le condizioni del Ramadan

Omar Colley si ritrova in una situazione piuttosto enigmatica. Prima lo stop prolungato di allenamenti e partite a causa del Coronavirus, adesso il difensore della Sampdoria è alle prese con il Ramadan, ricorrenza considerata uno dei cinque pilastri dell’Islam. Colley in questi giorni sta rispettando alla lettera i precetti del Ramadan, come evidenziato dal Secolo XIX: digiuno totale incluso dalle prime luci dell’alba fino al tramonto.

E non si è concesso eccezioni nemmeno durante le due sedute di lavoro che ha svolto in questa settimana al Mugnaini, scegliendo sempre l’ultima fascia oraria, quella più calda. In un paio di occasioni gli è stato consigliato di bere e lui ha risposto in maniera negativa. Anche Leris è nella stessa condizione, ma quest’ultimo è meno rigido rispetto al compagno.