La Sampdoria torna in Belgio e punta Dennis. Ma il Bruges spara alto

dennis bruges
© foto Twitter

Sampdoria a caccia di talenti in Belgio: nel mirino Dennis, ma il Bruges spara alto

Dopo un periodo di acquisti nei paesi scandinavi – Thorsby, Askildsen e Damsgaard – la Sampdoria torna a guardare in Belgio per scegliere i talenti da far crescere in maglia blucerchiata. Memore dell’ottima esperienza con Dennis Praet, prelevato nel 2016 dall’Anderlecht, la dirigenza di Corte Lambruschini ha messo nel mirino un altro giovane militante nel campionato belga: si tratta di Emmanuel Dennis, attaccante classe ’97 di proprietà del Bruges, club con cui ha già collezionato 8 gol in questa stagione fra campionato e Champions League.

Brutte notizie, però, per la Samp, dato che la concorrenza non manca e negli ultimi giorni sarebbe piombata sul giocatore anche una big come il Borussia Dortmund, che secondo hln.be era presente con un proprio emissario alla partita del 29 gennaio contro il Charleroi. Inoltre, il giocatore è fresco di rinnovo fino al 2022 e se il Bruges continuerà a chiedere un prezzo esorbitante – le richieste partono dai 25 milioni di euro – per la Samp non ci sarà niente da fare.