La Sampdoria richiama i giocatori all’estero: ecco quando rientreranno

vieira yoshida
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria richiama i tre giocatori all’estero: dovranno rientrare a Genova entro questa settimana

È durato poco, il ritorno a casa dai propri cari, per i giocatori della Sampdoria che hanno potuto scegliere se rimanere o meno a Genova. Maya Yoshida e Ronaldo Vieira sono rientrati in Inghilterra, mentre Kristoffer Askildsen ha riabbracciato la famiglia in Norvegia dopo un viaggio infinito.

Adesso, però, per i blucerchiati all’estero è già tempo di tornare in Liguria. Già, perché a fine aprile, salvo imprevisti, saranno in programma le visite mediche per riprendere la preparazione (si parla del 4 maggio) e di conseguenza il campionato di Serie A. Contando che chi farà ritorno in Italia dovrà obbligatoriamente sottostare ad altri 14 giorni di quarantena per evitare nuovi contagi da Coronavirus, la Samp richiamerà i propri tesserati obbligandoli a rientrare entro la prossima settimana.