La Spal di De Vitis fa il bis: sua la Supercoppa di Lega Pro

© foto www.imagephotoagency.it

La promozione in Serie B da prima della classe non ha accontentato la Spal del tecnico Semplici, vittoriosa questa sera addirittura della Supercoppa di Lega Pro. I successi contro Benevento e Cittadella hanno garantito alla società estense di chiudere a punteggio pieno il mini girone e alzare il secondo trofeo della stagione.

 

Le circostanze fanno ben sperare in vista della prossima stagione, al cui inizio l’obiettivo non sarà altro che la salvezza. Ciò che rassicura sono, in particolar modo, le prestazioni offerte nell’arco del campionato e in queste due ultime sfide: il 3-1 in casa del Cittadella porta, infatti, le firme di Zigoni, Lazzari e Finotto. Con il 4-1 rifilato al Benevento sono sette le reti siglate e soltanto due quelle subite, a ragion del fatto che i reparti funzionino perfettamente. A fare da collante è indubbiamente il centrocampo, questa sera privo del blucerchiato Alessandro De Vitis a causa di un infortunio occorso nello scorso impegno.

Articolo precedente
eramoTrapani, Eramo: «Serie A? Vogliamo coronare il sogno»
Prossimo articolo
Gli stati generali della Sampdoria a cena a Roma