Connettiti con noi

2013

Maccarone a Sky Sport24: «Nessun rimpianto per la mia carriera, anche se…»

Pubblicato

su

Dopo la partita di ieri sera l’Empoli è volato a quota 63 punti, con i cinque gol rifilati alle vespe della Juve Stabia, la squadra toscana tiene aperti i giochi per i playoff della serie cadetta.

Alla vittoria schiacciante ha contribuito in modo decisivo l’ex blucerchiato Massimo Maccarone, in gol anche ieri sera, che, contattato telefonicamente da Sky Sport 24, ha parlato così del momento positivo che la sua squadra sta attraversando: «Il gruppo sta molto bene è un momento positivo e, a parte ieri sera, venivamo da un periodo in cui brillavamo meno, però stiamo venendo fuori bene per il finale di campionato. Gol o assist? Preferisco fare gol, ma anche gli assist sono molto importanti».

La coppia Maccarone – Tavano ha finora messo a segno 33 reti, un ottimo bottino per un tandem d’attacco over 30: «Vedendo quello che siamo riusciti a fare l’anno scorso, lottando per i playout, non siamo troppo sorpresi, avevamo un’ottima intesa, ma non ci aspettavamo di fare questi numeri consapevoli comunque che potevamo fare bene; poi i nostri compagni ci supportano molto bene e ci rendono il lavoro più semplice».

Big Mac non ha mai nascosto di trovarsi bene ad Empoli e lo ribadisce: «A Empoli si sta molto bene, hai poche pressioni e la gente è molto cortese anche quando le cose vanno male non ci sono grosse tensioni e i tifosi vengono a colloquio senza mettere pressione. Rimpianti? Nessun rimpianto, perché ho fatto tutto con la mia testa, però potevo fare qualcosa di più, ma nonostante tutto penso d’aver fatto una buona carriera e voglio andare avanti così».

Infine un commento sul suo compagno Saponara, giovane classe 91’ che dal prossimo anno giocherà nel Milan: «È pronto per il Milan, ha delle doti importanti per fare una bellissima carriera deve imparare col tempo a superare i momenti difficili, ma sicuramente la sua carriera in rossonero sarà molto lunga».