Mancini rispetta Vialli: «Non ne abbiamo mai parlato»

sampdoria maglia mancini vialli
© foto www.imagephotoagency.it

Vialli e Mancini restano legati da un sentimento che va oltre l’amicizia. Il tecnico della Nazionale rivela: «Mai parlato della malattia»

C’è un affetto speciale che lega Gianluca Vialli e Roberto Mancini, nato negli anni in cui hanno portato la Sampdoria a vincere tutto quello che era possibile. Lo ha ricordato lo stesso Vialli, a margine della presentazione del suo libro alla trasmissione “Che tempo che fa“, e lo ha ribadito Mancini durante la trasmissione “Radio Anch’io Sport” a margine del commento sul sorteggio per le qualificazioni agli Europei del 2020. Il commissario tecnico della Nazionale ha rivelato di non aver mai discusso con l’ex compagno di squadra della malattia: «Non abbiamo mai parlato di questo, per me Luca non è un amico, è un fratello, come chiunque di quella squadra con cui ho vissuto insieme la gioventù. Ho una grande ammirazione per lui e l’ho sempre avuta, gli voglio bene».


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!

Articolo precedente
Di Paolo Manganiello moviolaCoppa Italia, Sampdoria-Spal a Di Paolo: dal VAR al fischietto
Prossimo articolo
La Samp pensa a Paloschi: dialogo aperto con la Spal