Milan e Fiorentina ko: Sampdoria, occasione d’oro contro la Lazio

© foto www.imagephotoagency.it

I risultati di sabato spingono la Sampdoria a tentare l’impresa a Roma con ancor più determinazione: è l’occasione giusta per rientrare nella bagarre europea

Quella di oggi pomeriggio, alla luce dei risultati maturati ieri, si presenta come una vera e propria occasione d’oro per la Sampdoria: battere la Lazio all'”Olimpico” significherebbe non solo rompere un tabù che dura ormai da circa 13 anni, ma soprattutto rilanciare in modo chiaro le proprie ambizioni europee. Sì, perché le partite di ieri pomeriggio e di ieri sera, da semplici che dovevano essere per Fiorentina e Milan, si sono trasformate in vere e proprie trappole nelle quali le due compagini sono cadute.

Se i tre punti del Sassuolo non erano del tutto impossibili da prevedere – i neroverdi sono in striscia positiva da diverse partite -, la sconfitta interna dei rossoneri contro il Benevento è invece una vera e propria sorpresa, un tonfo ancor più sordo e pesante in quanto ultima e definitiva pietra tombale sulle speranze di Champions del Diavolo. A questo punto, Milan e Fiorentina restano ferme a quota 54 e 51 punti: per la Sampdoria, così, quella di oggi si prospetta come una grande chance per avvicinare entrambe le compagini, con un occhio rivolto anche a Bergamo per vedere come se la caverà l’Atalanta – attualmente a quota 52 punti – contro il Torino. Prima di tutto, però, si dovrà pensare a come fermare la Lazio, che già di per sé sarebbe una vera e propria impresa dato l’andazzo degli ultimi anni: perdere la possibilità di scavalcare i viola e di avvicinare i rossoneri sarebbe davvero delittuoso.