Milan-Sampdoria, le probabili formazioni: Piatek batte Ibra, Quagliarella-Gabbiadini per Ranieri

Sampdoria Fiorentina live
© foto www.imagephotoagency.it

Le scelte di formazione di Ranieri e Pioli per Milan-Sampdoria: Ibrahimovic in corsa, Gabbiadini e Quagliarella dal primo minuto

MILAN-SAMPDORIA IN STREAMING: DOVE VEDERLA IN TV

Stefano Pioli ha le idee chiare: Ibrahimovic partirà dalla panchina, non giocando una partita ufficiale dalla fine di ottobre. Ha un’autonomia di un tempo ed è più facile che subentri a partita in corso. Sicuro, dunque, il tridente con Piatek, Suso e Calhanoglu. In difesa rientra Theo Hernandez.

Claudio Ranieri deve fare i conti con i problemi in difesa. Murillo perde quota in favore di Chabot, a destra tornano a disposizione Depaoli e Bereszynski. Ekdal dovrebbe partire dall’inizio, ma non ha ancora i novanta minuti nelle gambe. In attacco, al netto della squalifica di Caprari e al ritorno di Bonazzoli tra i convocati, giocheranno Quagliarella e Gabbiadini.


Milan-Sampdoria: le probabili formazioni

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Paquetá, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Calhanoglu. Allenatore: Pioli.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Chabot, Colley, Murru; Depaoli, Ekdal, Vieira, Linetty; Gabbiadini, Quagliarella. Allenatore: Ranieri.