Connettiti con noi

News

Muriel scalda i motori: «Presto sarò in campo»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Luis Muriel ancora fermo ai box si avvicina al rientro in campo

La pausa per le Nazionali della scorsa settimana è stata estremamente malevola con la Sampdoria: l’infortunio di Luis Muriel ha un po’ stravolto i piani e le strategie di squadra fortunatamente non inficiando in termini di risultato, come hanno dimostrato i suoi compagni a Milano fornendo una delle migliori prestazioni stagionali al cospetto dell’Inter. Manca ancora un po’ prima di rivederlo in campo, ma già oggi l’attaccante è tornato a lavorare sul campo il che lascia presumere un rientro tra gli arruolabili entro la fine del mese di Aprile. A riguardo, l’attaccante colombiano ha parlato quest’oggi ai microfoni di Sky Sport: «I tempi di recupero? Dobbiamo ancora vedere, si tratta di un infortunio particolare, ma penso che presto sarò in campo, ne sono certo». In questi giorni a Genova è arrivato un altro Luis Muriel, fratello del bomber blucerchiato: «Sì, ci chiamiamo nello stesso modo, io Luis Fernando e lui Luis Alberto, colpa di nostro padre fissato coi Luis, ci chiamiamo tutti così. Anche lui gioca a calcio, ora il campionato è in pausa e così è venuto a trovarmi, tra l’altro in aeroporto a causa della somiglianza in molti gli hanno chiesto una foto».

 

 

Advertisement

News

Advertisement