Murillo, Verre e Caprari: riscatti ancora da definire

caprari benevento
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria aspetta di fare cassa da tre operazioni di mercato: Murillo, Verre e Caprari ancora da definire

La Sampdoria punta a fare cassa, servono almeno 30 milioni di euro per poter iniziare a imbastire il mercato in entrata. Al netto dell’operazione che porterebbe Karol Linetty al Torino, il club doriano punta a definire quanto prima anche il futuro di Jeison Murillo, Valerio Verre e Gianluca Caprari.

Per Murillo la Sampdoria si aspetta dal Celta Vigo 14,5 milioni di euro, ma il club spagnolo non intende andare oltre i dieci milioni. Un problema dato che la Sampdoria deve al Valencia 12 milioni di euro. Per Verre il riscatto ruota attorno ai 2,5 milioni di euro, mentre per Caprari la Sampdoria vuole monetizzare almeno 10 milioni di euro. Secondo il Secolo XIX, chiarite queste posizioni si potrà iniziare a definire anche qualche operazione in entrata.