Napoli, quando i cambi sono giusti. E la Sampdoria guarda

Iscriviti
petagna napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, la partita contro il Napoli è da dimenticare: gol di Jankto che fa sperare nel primo tempo e una rimonta nel secondo da brividi

La Sampdoria deve cambiare registro. Quasi in tutte le partite disputate dai blucerchiati durante il corso del campionato si è assistito allo stesso copione: assenza semi totale della squadra durante il primo tempo, intervallo, reazione durante il secondo (o viceversa). La sfida contro il Napoli era partita con il piede giusto dopo il gol quasi sfiorato di Thorsby e la rete realizzata da Jankto.

LEGGI ANCHE – Napoli Sampdoria, Pazzini esalta Petagna

Nella ripresa la situazione si ribalta completamente. Il tecnico degli azzurri, Gennaro Gattuso, inserisce Lozano e Petagna portando a un cambiamento totale dell’atteggiamento tecnico: a loro il merito della rimonta partenopea. Gli ingressi di Damsgaard e Ramirez non servono a risanare le sorti della squadra (e del match). Quando si dice azzeccare i cambi: Ringhio, lo hai fatto nel modo giusto.