Novellino: «Perdonano i delinquenti, ma non Flachi»

flachi sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex allenatore della Sampdoria Novellino fa una promessa a Flachi: «Se torno in panchina, gli chiedo di venire con me»

LEGGI QUI L’INTERVISTA INTEGRALE

L’ex allenatore della Sampdoria Walter Novellino ricorda l’anno della promozione in Serie A con la squadra blucerchiata. Tra i trascinatori di quel gruppo c’erano Fabio Bazzani e Francesco Flachi.

«Fu decisivo il gruppo, la squadra era davvero unita. Bazzani era un grande stoccatore, Flachi faceva la differenza. Sono stato un sergente di ferro con lui, un po’ come Conte oggi all’Inter. È un ragazzo meraviglioso, gli ho sempre voluto bene. Mi dispiace solo che in questo paese vengono perdonati tutti, pure i delinquenti, tranne lui. Se torno in panchina, gli chiedo di venire con me», precisa sulle pagine di Tuttosport.