Osti infiamma la Vis Pesaro: «Facciamo nascere altri Mancini»

Osti Sampdoria calciomercato
© foto www.imagephotoagency.it

Osti alla presentazione della collaborazione con la Vis Pesaro: «Prima volta per la Sampdoria di Ferrero. Vogliamo far nascere altri Mancini»

Ieri pomeriggio è stata presentata la collaborazione tra Sampdoria e Vis Pesaro, che porterà durante l’estate una decina di giocatori blucerchiati tra le fila dei marchigiani, che dovranno rinforzare il proprio organico per affrontare – dopo 13 anni di assenza dalla categoria – una stagione in Serie C. Ad accompagnare il presidente Massimo Ferrero, applaudito da circa 700 tifosi biancorossi in Piazzale della Libertà, c’era il ds Carlo Osti: «In quattro anni di presidenza Ferrero è la prima collaborazione tecnica che stringiamo – ha spiegato -. Siamo contenti di farlo con una realtà marchigiana, come marchigiano è stato Roberto Mancini, uno dei più grandi giocatori della Sampdoria. A Pesaro lavoreremo sui giovani sperando di far nascere altri Mancini». 

Approfittando dell’occasione – riporta Il Resto del Carlino – Osti è rimasto a colloquio con il suo omologo vissino Claudio Crespini per discutere delle trattative che si potrebbero sviluppare nelle prossime settimane, ma anche della questione allenatore: attualmente, l’intenzione è quella di affidare la panchina a Leonardo Colucci, che però ha ancora un anno di contratto con il Pordenone e non sarà facile da convincere, soprattutto per richieste di garanzie tecniche e ingaggio. Intanto, grazie alla Sampdoria, la Vis Pesaro da oggi sarà iscritta in Serie C (350mila euro di fidejussione e 75mila di tassa d’iscrizione).

Articolo precedente
ferrero sampdoria vis pesaroFerrero in piazza per la Vis Pesaro: «Lusingato, ora manteniamo la Serie C»
Prossimo articolo
Peeters SampdoriaSamp, ecco Peeters: arriva dal Club Brugge